LA CAPOLISTA NON LASCIA SCAMPO AI BIANCAZZURRI | Volley Potentino

Volley Potentino battuto dal Volley Civitanova

Un match a senso unico nel quartier generale della squadra più attrezzata del Girone B. Sabato prossimo derby esterno con i cugini della Lube Volley

LA CAPOLISTA NON LASCIA SCAMPO AI BIANCAZZURRI

Gara senza storia nell’ultimo turno d’andata del Girone B in Serie C e un evidente disequilibrio in campo, tanto di valori quanto di esperienza. Da una parte una corazzata costruita per stravincere il campionato e reduce da 7 vittorie su 7 con solo 2 set persi, dall’altra i giovani della GoldenPlast  Potenza Picena, che devono farsi le ossa e lavorare ancora molto per poter competere ai massimi livelli.

In tutti i parziali i biancazzurri hanno tenuto testa ai rivali  fino a metà set, poi la Volley 79 ha sempre peso il largo, chiudendo tutti i set con vantaggi abissali. I potentini non sono comunque passati da vittime sacrificali, provando sempre a giocare ed esprimendo una buona organizzazione che ha consentito di strappare anche qualche applauso al termine di azioni ben giocate e combattute.

Buone indicazioni per entrambe le formazioni che possono da una parte continuare il proprio cammino in vetta (la Volley 79), mentre dall’altra si può riprendere a giocare a livelli più accessibili contro le prossime avversarie, con la convinzione di poter sfidare alla pari le altre formazioni e di portare a casa dei punti utili nella corsa alla salvezza, a cominciare dal derby di sabato prossimo all’Eurosuole Forum contro i giovani cugini della Cucine Lube.

(In foto i giocatori in campo – Scatto di Gianluca Bernacchia)