IL BILANCIO DI COACH FAMMELUME SULLE GIOVANILI | Volley Potentino

TALENTI IN CRESCITA

Il cantiere è aperto, ma il tecnico Alessandro Fammelume crede molto nel percorso intrapreso con i giovani

IL BILANCIO DI COACH FAMMELUME SULLE GIOVANILI

Il tecnico Alessandro Fammelume fa il punto sui giovani talenti iscritti in Serie C come GoldenPlast Potenza Picena e sul vivaio biancazzurro. Per l’allenatore la strada è ancora in salita e il cantiere è più che mai aperto, ma i ragazzi stanno crescendo. In vista del prossimo anno, sono in fase embrionale numerosi progetti in ambito scolastico per avvicinare un numero maggiore di studenti al mondo della pallavolo.

Coach Alessandro Fammelume: “In Serie C siamo penultimi e ci manca una partita prima dei  Play Out. Abbiamo buone probabilità di salvarci nella seconda fase. Nelle ultime gare l’assenza dello schiacciatore Matteo Mariotti si è fatta sentire. Ad Ascoli abbiamo preso 1 punto giocando gli ultimi 2 set con il doppio palleggiatore in campo. 

La Prima Divisione e l’Under 18 di Gennaro Luciani e Simone Carassai ci stanno regalando belle soddisfazioni, anche se a gennaio le defezioni e i malanni hanno fatto perdere punti e le due squadre sgomitano in quarta posizione nei rispettivi tornei. Pochi giorni fa in Prima Divisione è arrivata una grande vittoria nel derby con Macerata.

Anche l’Under 16 di Milko Barabucci si sta comportando bene e lotta tra il terzo e quarto posto offrendo valide prove a dimostrazione del buon lavoro svolto.

Al fianco della Volley Torresi mi sto occupando personalmente anche di un gruppo di ragazzi Under 12 che promette bene e prende parte all’attività promozionale. Sono molto soddisfatto della scaletta che stiamo preparando per il Progetto Scuole“.

Tanta carne al fuoco e un lungo cammino, ma Fammelume e i suoi collaboratori stanno lavorando in sinergia per il Volley Potentino favorendo la crescita dei talenti di domani.

(In foto Alessandro Fammelume – Scatto di Gianluca Bernacchia)